Hanami, lo spettacolo dei ciliegi in fiore

Continuiamo il nostro viaggio in Giappone nel periodo più magico. Venite con noi a vedere i fiori…il hanami sarà un ricordo stupendo.

La primavera a Tokyo lascia senza parola. Un’infinità di sakura colora tutto il panorama e profuma l’aria. Ogni quartiere, ogni parco, ogni viuzza si riveste di nuova vita. Il hanami dura circa 2 settimane e qui la massima fioritura va tendenzialmente dagli ultimi giorni di marzo ai primi di aprile.

Nei tour di Tokyo è d’obbligo la visita al Palazzo Imperiale e nella stagione della fioritura è ancora più memorabile. Il fossato del palazzo, Chidorigafuchi, è circondato da centinaia di alberi di ciliegio e per questo è un una delle mete più amate in tutto il Giappone per una passeggiata durante il hanami. Per un momento di relax durante la visita del palazzo basta raggiungere il silenzioso giardino orientale, dove ci accolgono svariati alberi e specie di fiori a ricordo di tutte le province, ma sono i sakura a completare quella cornice pacifica che cela le rovine del castello di epoca Edo.

Durante la visita alla città Vecchia di sicuro si vedrà il Tempio Sensoji, nel quartiere di Asakusa. Per allontanarsi dalla folla di turisti, basta fare una passeggiata nel parco che circonda il tempio. Il suo giardino sembra uscito da un antico dipinto: uno luogo incantato con ponticelli, alberi in fiore e carpe che nuotano nei laghetti.

Passeggiando lungo l’antica strada dei mercanti o lungo la riva del fiume Sumida vi immergerete completamente nella primavera. Su questo fiume, circondato dai sakura, è possibile fare una piacevole crociera.

Un’altra interessante scoperta è il quartiere Nakameguro, un’area della città sofisticata e vivace, con i suoi ristorantini, i café biologici e i negozi vintage. Circa 4 chilometri di lungofiume coperti di alberi di ciliegio allieteranno la vostra camminata. La sera si crea un’atmosfera delicata e particolare con i sakura illuminati durante il Nakameguro Sakura Festival, per rendere ancora più piacevoli le passeggiate.

Il luogo preferito dai giapponesi per le feste durante il hanami è senz’altro il Parco di Ueno, un parco tra i più antichi del paese e il più grande di Tokyo; famoso perché ospita importanti musei come il Museo Nazionale di Tokyo, uno zoo e diversi templi. Il parco ha circa 1.000 alberi di ciliegio e viste le sue dimensioni risulta il posto ideale per godersi una grande festa della fioritura con picnic, feste sul prato, un bento (il tradizionale pranzo al sacco giapponese) condiviso con amici o colleghi. Il parco può sembrare affollato, ma essendo così esteso di sicuro troverete il vostro spazio sul prato per stendere una coperta e unirvi alla festa.
Campai! Un brindisi alla primavera in attesa del terzo e ultimo articolo del nostro viaggio in fiore.

Hanami-1000x520

Lascia un commento

Vai alla barra degli strumenti