SANTIAGO DEL CILE – tra storia e modernità

santiago-del-cileCapitale e centro urbano più importante del Cile, Santiago è la città sudamericana del momento; con la sua movida e cucina emergente offre ai visitatori una vasta scelta di intrattenimento.

Grazie alla sua eccezionale posizione, ubicata in una valle tra la cordigliera delle Ande e l’Oceano Pacifico, basta salire in cima al Cerro San Cristobal per godersi il panorama sottostante o usufruire delle più belle piste sciistiche dello stato, oppure raggiungere la vicina Viña del Mar, con i suoi splendidi vigneti, rilassarsi in spiaggia o fare surf.

Anche tra i quartieri del centro il divertimento è dietro l’angolo: tra locali notturni e bar tipici si potrà assaporare la vivacità della metropoli o assaporare l’emergente gastronomia cilena, il tutto passeggiando tra suggestivi murales, la nuova arte della città.

Ma Santiago non è solo movida, tra le sue strade del centro storico si scopre la sua storia: camminando per la Plaza de Armas, il Palazo Presidenziale de la Moneda e il Museo de la Memoria y de los Derechos (della memoria e dei diritti), si ripercorre col pensiero il periodo dell’epoca coloniale e quello del fenomeno degli anni sessanta dei “Desaparecidos”, durante la dittatura militare in America latina.

La metropoli combina in se armoniosamente palazzi in stile liberty, edifici coloniali o neoclassici, mentre i grattacieli dominano lo skyline donando alla città un tono più moderno e attuale. Ogni angolo della città sembrerà raccontarvi ognuno un pezzo di storia.

Lascia un commento

Vai alla barra degli strumenti