TRA FUOCO E GHIACCIO UN ARCIPELAGO DI BIODIVERSITA’

Una terra che unisce un patrimonio fatto di testimonianze Inca e storia coloniale ad un ecosistema tra i più ricchi di biodiversità al mondo; un vero paradiso naturale che comprende vulcani, ghiacciai, cascate e paesaggi incontaminati: questo è l’Ecuador.

Si tratta di un Paese che nell’ultimo decennio ha investito ingenti risorse sui collegamenti internazionali ed interni, rinnovando dodici dei suoi aeroporti e migliorando la rete stradale; destinando ben 450 milioni di dollari per la sicurezza e mettendo in atto delle misure che lo hanno portato ad essere il quarto Paese più sicuro del Sudamerica. L’obiettivo del governo di Quito è infatti quello di far diventare il turismo la prima voce di bilancio nazionale e i dati non fanno che incoraggiare questo auspicio se pensiamo che nel 2014 i visitatori sono aumentati addirittura del 14%.

Questo dato non stupirà di certo coloro che hanno già visitato questo gioiello delle Ande, che offre percorsi tra le rovine Inca; visite alle meravigliose città coloniali dal fascino autentico; escursioni nelle suggestive foreste pietrificate e nebulari e panorami mozzafiato nei numerosi parchi nazionali del Paese.

Per non parlare delle Galapagos: il viaggio di una vita nell’arcipelago di isole vulcaniche Patrimonio dell’Umanità, a mille chilometri dalla costa, in cui l’incrocio tra la fredda corrente di Humbolt e la calda corrente di Panama hanno permesso l’incrocio di un’infinità di specie marine che hanno ispirato le teorie di Darwin sull’origine e l’evoluzione della specie e richiamano visitatori da ogni angolo del pianeta. Le Isole Galapagos sono uno dei posti migliori per interagire da vicino con leoni marini, tartarughe giganti, iguane, delfini, sule e foche che abitano liberi su questo meraviglioso arcipelago tutto da scoprire.793043-ecuador-wallpaper

Lascia un commento

Vai alla barra degli strumenti