USHUAIA, la città alla fine del mondo

1505-ushuahia
La città più australe del pianeta, situata alla “fine del mondo”,  è Ushuaia. Capitale della provincia argentina della Terra del Fuoco, è la città dai paesaggi infiniti, dalla natura più straordinaria.
La cittadina è ricca di centri scientifici e musei, proprio per i suoi aspetti naturalistici di elevato interesse, mentre il centro storico è disseminato di edifici colonici. Non si può non visitare inoltre il suo famoso carcere, che da a questa città una notevole importanza storica.
All’esterno del centro abitato Ushuaia  offre ai visitatori territori ed ambienti incontaminati; qui vengono praticati sport a contatto con la natura circostante, quali cavalcate, arrampicata o immersioni. Da questa città partono tutte le escursioni nel Parco Nazionale della Terra del Fuoco: crociere attraverso  ghiacciai, isole, baie e scogliere, assolutamente da non perdere.
Il particolare clima di questa zona diventa l’habitat ideale per la flora e la fauna del Parco Nazionale, dove in uno scenario selvaggio ed incontaminato, si assapora lo splendore dei suoi fiordi, le cascate e i ghiacciai, tra vette innevate, misteriose foreste e suggestivi laghi.
Durante la primavera australe, da settembre a dicembre, gli itinerari possono essere più lunghi e vari, è quindi il periodo maggiormente consigliato.

Lascia un commento

Vai alla barra degli strumenti