Viaggi di nozze: il wild west

Avventuriamoci nel west statunitense: passeggiamo al Golden Gate Park di San Francisco e attraversiamo il Dragon Gate di Chinatown. Se volete vivere lo spettacolo della città in prima fila, appostatevi nella Union Square, o saltate a bordo degli storici Cable Car, in funzione da fine Ottocento, che vi porteranno su e giù per le colline della città.

Per i più avventurosi, la California offre meraviglie naturali mozzafiato, come la Death Valley e il parco di Yosemite. Canyon scolpiti dall’acqua e dune di sabbia contrapposte a picchi di granito e cascate fragorose: entrambi da visitare in primavera, quando non fa troppo caldo e sbocciano i fiori selvatici.

Se preferite un fly&drive, puntate sulla Mother Road: la famosa Route 66 che collega Chicago e Los Angeles dal 1926, per un totale di circa 3’900 km. Meglio guidare durante la media stagione, aprile e maggio o ottobre, quando le temperature sono più miti.

Arrivati a Los Angeles, concedetevi la passeggiata sulle 2’400 stelle della celeberrima Walk of Fame e schivate gli skate su Main Street, Santa Monica, prima di raggiungere la spiaggia per osservare il tramonto sull’oceano.

Per ulteriori informazioni, visitate la sezione USA di Mundo Escondido o chiedete all’esperto.

(foto: Cable Car a San Francisco)

Lascia un commento

Vai alla barra degli strumenti